Curriculum Vitae

Curriculum didattico e scientifico di Luigi Fabbris:
Attualmente è professore ordinario di Indagini campionarie e sondaggi demoscopici presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Padova.
Laureato in Scienze Statistiche presso l'Università di Padova (1973); M.Sc. in Statistics presso la London School of Economics and Political Sciences (1977).
E' stato ricercatore (1978-85) e professore associato in Statistica sociale (1986-90)e poi professore straordinario in Statistica sanitaria (1990-95). Dal 1986 è diventato professore ordinario.
Ha tenuto anche i corsi di Indagini campionarie all'Univeristà di Padova; in Rilevazioni statistiche ufficiali all'Università di Padova e all'Istat; in Statistica medica all'Università di Udine; in "Data quality in agricultural sample surveys" in Cina per conto delle organizzazioni FAO-FASC (1999 e 2001) e in "Sampling methodology" in Turkmenistan per conto della Statistical Division delle Nazioni Unite (1999).
E' stato direttore del Dipartimento di Scienze statistiche di Padova (1989-92); presidente del consiglio di corso di un Diploma universitario in Statistica (1987-1990); direttore di un corso di Master universitario in Opinion Intelligence and Survey Technology (2002-2004); delegato del Rettore dell'Università di Padova per gli Stage e i rapporti con il mondo del lavoro e per le funzioni statistiche dell'Ateneo (1996-2007). Dal 2004 è membro del Comitato Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario.
E' membro della Società Italiana di Statistica (SIS), Royal Statistical Society (RSS), International Association of Survey Statistician (IASS), International Association of Official Statistics (IAOS), International Statistical Institute (ISI), International Federation of Classification Societies (IFCS-IASC), del Coimbra Group of Universities. Ha svolto ruoli di rappresentanza nella SIS, nella IASS e nell'ISI e nel Working Group on Guidance of the Coimbra Group Universities.
Fa parte del comitato scientifico di numerose riviste nazionali e internazionali di statistica e di statistica applicata.
E' stato consulente o direttore di ricerche di: ISTAT (1980-1990), Banca d'Italia (1986), Banca Nazionale del Lavoro (1987), Ministero dei Trasporti (1995), Parlamento italiano (per la definiizione die distretti elettorali, 1992-2001), Commissione per la garanzia dell'informazione statistica (1994-1997 e 1999), EUROSTAT and FAO (1997), United Nations Statistical Division (1999), China National Bureau of Statistics (dal 1997 al 2006), e di altri enti pubblici italiani e di aziende private internazionali.
E' autore o coautore di oltre 300 pubblicazioni scientifiche, tra le quali oltre 40 volumi a stampa. Le aree di maggiore interesse sono: (i) valutazione della qualità dei dati e campionamento statistico, (ii) analisi statistica multivariata, (iii) criteri di scelta del metodo più opportuno per l'analisi di dati, (iv) metodi statistici per le rilevazioni assistite da computer, (v) indagini ambientali e agricole, (vi) salute e famiglia, (vii) condizioni professionali ed esistenziali delle donne che lavorano, (viii) transizione dall'università al lavoro; (ix) relazione tra competenze, professioni e formazione; (x) analisi dei mercati locali del lavoro; (xi) progettazione e valutazione della qualità di servizi, (xii) creazione di osservatori statistici; (xiii) sistemi di indicatori e sistemi informativi; (xiv) riconoscimento delle qualificazioni professionali e accademiche in Europa; (xv) integrazione sociale di popolazioni immigrate; (xvi) sport a scuola.

Italiano