Curriculum Vitae

Maria Letizia Tanturri, Dottore di ricerca in Demografia (2001), è Ricercatore di Demografia dal 2005 (confermato dal 2.11.2008), prima affiliata al Dipartimento di Statistica ed Economia Applicate “Libero Lenti” dell’Università di Pavia e dal 2009 al Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Padova, dove attualmente lavora.

E’ membro dello Comitato Direttivo del Progetto “FamiliesAndSocieties - Changing families and sustainable societies: Policy contexts and diversity over the life course and across generations” , finanziato dalla Commisione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro. Dirige con Melinda Mills il Work Package 4 su: “Childlessness, Assisted Reproductive Techniques and Late Fertility”. In questo progetto è anche il coordinatore scientifico dell’Unità di ricerca dell’Università di Padova. Nello stesso tempo partecipa al progetto di Ateneo (2014-15): “Le famiglie italiane tra tradizione ed elementi di novità. Nuove tipologie, nuove sfide e opportunità”, coordinato da F. Ongaro.

Dal 2013 è membro del Comitato di Selezione dei Fondi di Eccellenza dell’INED (Istituto Nazionale di Studi Demografici),  e dal 2011 del comitato di redazione della rivista on-line “Neodemos”.

Nel 2011 è stata  vincitrice di un finanziamento dell’Ateneo  a sostegno dei ricercatori per attività di networking e per la presentazione di progetti di ricerca internazionali. E’ stata ECASS fellows (2001) presso l’Istitute for Social and Economic Research all’Università di Essex (UK), e chèrcheur étrangér invité all’INED (2007). Ha ottenuto travel grants per partecipare a seminari internazionali.

Ha partecipato a numerosi  progetti di ricerca internazionali, finanziati dalla Commissione nell’ambito 5° e 6° Programma Quadro, o da enti stranieri (il Ministero della Ricerca Francese, l’Università italo- francese, o lo Swedish Council for Working life and Social Research). Ha fatto parte del network europeo di ricerca “Gendering European Family Dynamics” (2006-09).

E’ stato coordinatore scientifico locale all’Università di Pavia del PRIN 2007 “Il costo dei figli. Stima, collegamenti con la bassa fecondità italiana, e indicazioni per la politica sociale, e per il calcolo dell'assegno di mantenimento dei figli nei casi di separazione tra coniugi”, coordinato da G. De Santis. Ha inoltre partecipato a tre diversi Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale (2009, 2002 e 2000).

Ha svolto attività di consulenza scientifica per la Nato, per il Comitato dello Sviluppo Regionale del Parlamento Europeo con l’IRS, per Cittalia, la Presidenza del Consiglio Regionale Veneto, la Fondazione Nord Est, il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali e la Fondazione ISMU. Dal 2009 al 2011, è stata membro eletto del Consiglio Scientifico dell’Associazione Italiana per gli Studi di Popolazione (AISP), Sezione di Demografia della Società Italiana di Statistica. E’ stata referee per riviste internazionali e nazionali.

Professore Aggregato dal 2005, è stata titolare di molti corsi, tutti del settore SECS/S04, in diverse Facoltà/Scuole (Scienze Statistiche, Scienze Politiche, Medicina, Sociologia, Scienza della Formazione), e a diversi livelli (dalla laurea triennale al Dottorato), in italiano e in inglese, ottenendo in genere ottime valutazioni da parte degli studenti.

Nel 2010 ha progettato, organizzato e diretto la “Padua Winter School in policies and reproductive behaviour” con G. Dalla Zuanna e nel 2011 la “Padua Winter School in Demographic Transition and Development in Rich and Poor Countries” con Maria Castiglioni. Ha organizzato seminari e conferenze Didattiche in Dipartimento e due Workshop internazionali, uno sull’infecondità (2013) e uno sull’uso del tempo (2007). Dal 2012 è membro del Gruppo di Auto Valutazione della Didattica del Dipartimento, della Commissione Affari Internazionali e della Commissione Piani di Studio.

 

Italiano